Cesarò, l’avvocato Katia Ceraldi vince la sfida con il quorum


Katia Antonina Ceraldi, sostenuta dalla compagine “Liberamente per Cesarò”, supera sia il primo sbarramento del 50% più 1 dei votanti, sia il secondo legato all’ottenimento del 50% + 1 delle preferenze sul numero di cittadini che si sono recati alle urne. Su 1871 aventi diritto alle urne si sono recati 1477 votanti che hanno consentito la validità della consultazione esprimendo 1392 voti di preferenza a favore del nuovo sindaco. I dieci candidati sono i potenziali membri del nuovo consiglio comunale. Tutto di maggioranza.

Dalla stessa categoria