Cinque casi positivi al Covid-19 a Bronte. L’Unità speciale di continuità assistenziale ha segnalato che i casi positivi sono stati accertati con tampone molecolare rinofaringeo nella Città del pistacchio.

“Si tratta – scrive il sindaco Pino Firrarellodi casi sporadici che fanno escludere ogni forma possibile di focolaio, in relazione ai quali altre 17 persone sono state poste in isolamento. Un dato che non intendiamo trascurare e che potrà essere soggetto a repentine variazioni, ma che paragonato ai numeri delle città limitrofe risulta comunque sensibilmente inferiore. La nostra attenzione sul problema è massima, guardiamo con grande interesse alle tante segnalazioni che provengono dai nostri concittadini, che vogliono scongiurare luoghi di assembramento (trasporti, locali pubblici…). Ricordo ancora a tutti di fare la propria parte per arginare il diffondersi del virus. Alle famiglie in generale chiedo che si accertino che i ragazzi non escano senza mascherina e senza disinfettante per le mani”.

Il primo cittadino ha inviato alla popolazione un messaggio che chiarisce anche sulle voci che si rincorrono su possibili altri casi positivi. “Ricevo telefonate che mi annunciano nuovi casi di covid – afferma Firrarello – Ma noi dobbiamo basarci sui dati forniti dall’Usca”.

Leggi anche:  Ars, mozione di Attiva Sicilia sulle misure anti Covid