Città di S.Agata, 30 anni dopo per ricordare la storica promozione


Ieri sera i giocatori e i dirigenti artefici della storica promozione in serie D con l’ACR S. AGATA nella stagione 1990/91 si sono riuniti in un noto locale santagatese per ricordare a distanza di 30 anni quello straordinario traguardo.

La squadra già da tempo voleva riunirsi, ma ha dovuto pazientare a causa delle limitazioni dovute al Covid. Finalmente con l’arrivo dell’estate è stato possibile organizzare questa cena. Una cena che si è svolta con battute, aneddoti, ricordi e considerazioni sul calcio di allora, nel consueto clima da spogliatoio, con la sintonia mai sopita tra i compagni di squadra biancoazzurri.

Inoltre è stato letto dal Presidente Antonio Triglia un discorso, pronunciato a motivazione di un premio del quale la squadra era stata insignita. È stato così sottolineato come “l’ACR rappresentasse non solo S. Agata, ma fosse una eccellente formazione rappresentativa dei vicini comuni dell’hinterland nebroideo e soprattuto è stata ricordata la grande importanza che la squadra ebbe non solo sul piano sportivo, nel quale conseguì indubbiamente straordinari traguardi, ma di fondamentale importanza sul piano sociale e educativo i tanti giovani della zona“.

Dalla stessa categoria