Città di S.Agata, ingaggiato lo svincolato Tommaso Squillace


Importante colpo messo a segno dal Città di S.Agata sul mercato degli “svincolati” con l’ingaggio di Tommaso Squillace. 32 anni, di origini calabresi, Squillace arriva a Sant’Agata con un curriculum di assoluto spessore con oltre 250 presenze tra i professionisti tra serie C2, C1 e Lega Pro. Nella sua carriera ha vestito le maglie di Ravenna, Pavia, Pro Vercelli, Acr Messina, Fondi, Sicula Leonzio, Picerno e in ultima Paganese. A Catanzaro è stato quindi compagno di squadra di mister Giampà. Si tratta un giocatore in grado di agire sia da terzino sinistro in una ipotetica difesa a 4 o a 5 che da esterno di centrocampo.

Queste le prime dichiarazioni del neo acquisto biancoazzurro: “Sono contento di essere arrivato qui ed ho una gran voglia di cominciare anche perchè arrivo da sei mesi di stop. Ho trovato un grande ambiente ed una società organizzata. Pur avendo avuto altre richieste – continua Squillace – le ho rifiutate ed ho accettato il Città di S.Agata perché penso sia la soluzione migliore per rimettermi in gioco. Nella mia decisione ha pesato molto che alla guida di quella che adesso è la mia squadra, ci sia Mister Giampà che conosco personalmente. Penso che ci sia un bel gruppo in grado di regalare alla Città belle soddisfazioni. Personalmente darò il massimo per ripagare la fiducia della Società e dello staff tecnico”.

Dalla stessa categoria