Tamponi negativi a Pace del Mela. Lo comunica il sindaco Mario La Malfa, con un post sulla pagina Facebook del Comune. “I risultati dei tamponi eseguiti sui nostri concittadini hanno dato tutti esito negativo – ha scritto il primo cittadino che ha rassicurato i suoi concittadini, invitandoli comunque a non abbassare la guardia e a continuare a rispettare scrupolosamente le norme di sicurezza imposte dal governo nazionale e regionale.

Intanto La Malfa fa sapere che il decorso ospedaliero del 37enne, operaio di una ditta operante all’interno dell’indotto della Raffineria Mediterranea di Milazzo, primo positivo nel Comune, ricoverato al Covid-Hospital “Cutroni-Zodda” di Barcellona Pozzo di Gotto, è assolutamente confortante.

A Pace del Mela attualmente sono 47 le persone in isolamento domiciliare fiduciario. Un numero che ogni sera viene aggiornato tramite il bollettino medico diramato dall’amministrazione e che fa il punto della situazione generale.

“Ad oggi non vi è nessun caso sospetto –aggiunge Mario La Malfa – Non abbassiamo la guardia. L’unico modo per sconfiggere definitivamente il virus è RESTARE A CASA. Restiamo a casa, restiamo a casa, restiamo a casa”.

Leggi anche:  Molesta una donna e insulta carabinieri, arrestato 20enne a Gioiosa Marea