Chi proviene dal focolaio di Coronavirus individuato in 10 comuni lombardi ed uno veneto sarà obbligato a quarantena volontaria. Chi proviene dalle regioni Piemonte, Lombardia, Veneto, Emilia Romagna, Lazio e Liguria o che vi abbiano soggiornato negli ultimi 14 giorni dovranno immediatamente comunicare il proprio ingresso nel territorio comunale al Comando di Polizia locale di Torrenova. Questa in sintesi la nuova ordinanza emessa dal Sindaco Salvatore Castrovinci. A differenza di altri comuni, a Torrenova bisognerà segnalare l’arrivo se provenienti da Regioni del Nord anche senza sintomi influenzali.

“Non voglio creare allarmismi o facili strumentalizzazioni – ha affermato il primo cittadino -, ma da sindaco e da padre di famiglia ho deciso di mettere in campo tutto ciò che il mio ruolo mi permette di fare ,i cittadini mi hanno votato per prendere decisioni e sono convinto di aver fatto la scelta giusta per il nostro paese. Se siamo la prima nazione europea per numero di contagi qualcosa non ha funzionato e come massima autorità sanitaria locale metto in campo una misura che possa limitare il rischio di contagio e che sarà modificata e/o integrata da eventuali ulteriori provvedimenti nazionali e/o regionali”.

Leggi anche:  Il derby è di Torrenova, battuta la Costa d’Orlando