Cambia ancora il modulo per l’autocertificazione degli spostamenti. Lo ha detto il capo della Polizia Franco Gabrielli, che spiega: “Sono state fatte ironie, ma cambiano le disposizioni e noi dobbiamo aggiornare il modulo, anche per intercettare i quesiti che arrivano dai cittadini”.

Inoltre è previsto un decreto per l’insediamento della task force ‘tecnologica’ presso il ministero dell’Innovazione, composto da analisti, economisti e giuristi, che avrà tra i compiti quello di esaminare le App per tracciare gli spostamenti.

Clicca qui per scaricare il nuovo modulo di autocertificazione.