Aumentano i nuovi contagiati da Coronavirus in Sicilia ma se il tasso di contagio rispetto a ieri cala leggermente da 18,2 a 17,8 sono i numeri dei ricoveri che iniziano a preoccupare. Dai 10.743 tamponi effettuati nelle ultime 24 ore sono emersi 1.913 nuovi positivi (ieri erano 1.587 con 8.698 tamponi) e così la Sicilia è la seconda regione italiana per numero di nuovi casi dopo il Veneto.

I morti in un giorno sono stati 40 (ieri 37) e aumentano di 45 unità i ricoveri che adesso sono a quota 1.551. Le terapie intensive ospitano 209 pazienti con un aumento in numeri assoluti di un solo ricoverato ma in realtà i nuovi ingressi nelle intensive siciliane nelle ultine 24 ore sono stati ben 22.

I guariti sono 654 e così gli attuali positivi in Sicilia sono 44.038 con un aumento di 1.219 persone. Fra le province in testa per numero di nuovi positivi c’è Palermo con 582. Poi Catania 486, Messina 331, Trapani 231, Caltanissetta 123, Arigento 52, Enna 46, Ragusa 41 e Siracusa 21.

Leggi anche:  Mistretta, Covid: scoppia il caos sui dati forniti dal Comune