E’ risultata positiva al tampone per il coronavirus, una donna mirtese, dopo gli esami effettuati all’Ospedale “Cutroni Zodda” di Barcellona Pozzo di Gotto. La notizia è stata confermata dal sindaco Maurizio Zingales, con un comunicato pubblicato su Facebook.

“La paziente, risultata positiva al tampone per il Covid-19, non mostra una sintomatologia apparentemente complessa; nei suoi confronti sono state già attivate tutte le procedure, previste dai protocolli sanitari e la stessa si trova in quarantena domiciliare, con sorveglianza attiva da parte dell’ASP. È stata disposta la quarantena anche nei confronti dei familiari e sono state attivate le verifiche, per conoscere e individuare le persone, che nei precedenti giorni sono entrate in contatto con lei.

Colgo l’occasione, per augurare una pronta guarigione alla nostra concittadina, e rinnovo l’invito, alla cittadinanza tutta, al rispetto rigoroso dei Decreti e delle Ordinanze emanate in materia, oltre al mantenimento delle ordinarie e basilari misure igienico-sanitarie, indicate dalla Autorità sanitarie competenti”.