I Carabinieri della Tenenza di Misterbianco sono intervenuti in una ludoteca di corso Carlo Marx dove, in una telefonata al 112, era stata segnalata una festa con numerosi partecipanti. Militari dell’Arma hanno scoperto che la sala era stata affittata da un genitore per festeggiare il compleanno del figlio e che nel locale erano presenti 62 persone, tra bambini e adulti, anche se quest’ultimi avevano le mascherine.

A loro i carabinieri, si sottolinea dal comando provinciale di Catania, hanno fatto comprendere la necessità del rispetto delle regole nell’interesse proprio e comune. Nei confronti del 34enne titolare della struttura è stata elevata una sanzione amministrativa di 480 euro nonché la chiusura temporanea dell’esercizio per 5 giorni.

Leggi anche:  Emergenza Covid a Sant'Agata: 11 casi positivi, uno trasferito al Papardo