Un medico anestesista dell’ospedale Fogliani di Milazzo è risultato positivo al tampone Covid 19 e la direzione sanitaria ha disposto la sospensione di tutta l’attività ordinaria delle sale operatorie. Si stanno cercando di ricostruire tutti i contatti del medico, compresi quelli con i pazienti che, dal momento del suo rientro in servizio, sono stati dimessi. Solo ieri sono stati eseguiti una cinquantina di tamponi. Ieri controlli su una cinquantina di persone tra medici, infermieri, ausiliari e gli stessi pazienti che sono ancora ricoverati nei reparti.

Leggi anche:  Covid, 107 nuovi positivi in Sicilia: due morti