Covid, positivo al test rapido un infermiere di Mirto


È risultato positivo al tampone rapido da Covid-19 un infermiere professionale di Mirto, il quale si trova in isolamento domiciliare obbligatorio in attesa del risultato del tampone molecolare, al quale si è già sottoposto. Lo rende noto il sindaco Maurizio Zingales, che ha ricordato come al momento in paese risultano 3 positivi al tampone molecolare e 1 al tampone rapido, in isolamento domiciliare obbligatorio.

Oggi pomeriggio diversi contatti stretti di soggetti positivi si sottoporranno a tampone rino-faringeo, presso Sant’Agata di Militello.

“Si ricorda a tutti i soggetti in isolamento domiciliare fiduciario e obbligatorio, – raccomanda il primo cittadino – compresi i familiari conviventi, che è vietato uscire dalle rispettive abitazioni e avere contatti con soggetti non conviventi. Si raccomanda a tutta la popolazione di uscire solo per motivi strettamente necessari e di rispettare scrupolosamente tutte le regole vigenti (mascherina, lavaggio frequente delle mani e distanziamento). Tutti gli aggiornamenti saranno tempestivamente comunicati, non appena pervenuti da fonti ufficiali”.

Dalla stessa categoria