Covid, Sant’Agata: 26 positivi e 20 in quarantena


Nuovo aggiornamento dei dati relativo ai contagi da Covid 19 a Sant’Agata Militello. Il sindaco Bruno Mancuso ha reso noto che sono 26 i positivi e 20 le persone in quarantena per contatto stretto.

“Si rileva – commenta il primo cittadino – il dato che 15 dei soggetti positivi hanno un’età inferiore ai 23 anni, altri 5 un’età inferiore ai 30 e solo 6 superano i 30. Stanno tutti discretamente o con lievi sintomi e non risultano soggetti ricoverati.

Da oggi la Sicilia è zona gialla, ci auguriamo che le lievi restrizioni a cui saremo soggetti possano produrre una riduzione dei contagi, soprattutto tra i giovani che non hanno dimostrato una grande attenzione al rispetto delle distanze e delle regole anti-covid.

La sensazione è che i dati ufficiali non coincidano con il reale numero di soggetti positivi in quanto qualcuno che si sottopone al tampone in autonomia e non comunica la positività al proprio medico curante per avviare le procedure di isolamento.

Si raccomanda pertanto a tutti coloro che acquistano il tampone in farmacia, in caso di dubbio o di positività, di darne immediata comunicazione al proprio medico”.

Dalla stessa categoria