Un caso di sospetta positività al Covid 19 alla scuola materna di Piano Botte a Santo Stefano di Camastra, comunicato dalle autorità sanitarie al sindaco Francesco Re, nel primissimo pomeriggio di oggi, ha portato all’immediata chiusura del plesso “fino al rispristino delle condizioni di sicurezza ed agibilità igienico-sanitaria”, ovvero dopo che saranno effettuati i tamponi di rilevazione da parte del personale dell’USCA stefanese. Disposta anche la sanificazione dei locali della scuola. Sale così ad 8 il numero del test rapidi positivi, per i quali ora si attende esito del tampone molecolare.

“Stiamo provvedendo a contattare e far contattare tutti i genitori dei bambini frequentanti il sopra menzionato plesso – assicura in una nota il primo cittadino – Invito ciascuno di loro, qualora non venissero contattati a telefonare immediatamente alla insegnante di riferimento del proprio bambino/a o in alternativa anche al sottoscritto”.

Leggi anche:  Mafia, confiscati beni per 40 milioni ad un imprenditore edile