Crea una una falsa pagina che riproduceva il ‘Televideo Rai’ con la notizia non vera che 50 studenti di un liceo di Bronte era risultati positivi al Covid-19 annunciando anche la chiusura dell’istituto e l’intervento della Protezione civile. Lo riporta l’Agenzia ANSA.

L’uomo, un 55enne, è stato scoperto e denunciato da carabinieri della locale stazione dell’Arma per pubblicazione di notizia false atte a turbare l’ordine pubblico e procurato allarme.

L’immagine della falsa pagina del Televideo Rai è circolata su WhatsApp creando apprensione e Bronte e la preside di un istituto scolastico ha denunciato la scoperta ai carabinieri.

L’uomo è stata identificato e convocato in caserma dove ai carabinieri ha detto di “averlo fatto per scherzo”. L’uomo è stato denunciato alla Procura di Catania. 

Leggi anche:  Messina, arrestato mandante di omicidio di mafia avvenuto nel 2001