Frane sulla SP 176 Castelluzzese, tempestivo intervento dell’ex Provincia


E’ stata riabilitata, in men che non si dica, la viabilità nel tratto stradale compreso tra il km 37 + 800 e 38 + 100, nella Strada Provinciale Castelluzzese che collega il piccolo centro di Castel di Lucio alla città di Mistretta.

I metri cubi di terra che nei giorni scorsi si sono riversati sul piano stradale, con colate rapide di detriti fangosi, sono stati rimossi, l’intero tratto ripulito, a regola d’arte, e ristabilite le condizioni minime di sicurezza, con tanto di riposizionamento della barriera di sicurezza guard-rail.

I lavori sono stati eseguiti, in due giorni, dalla ditta Giannì Costruzioni di Reitano che, su incarico della dell’ex Provincia regionale di Messina, sotto la direzione del responsabile del Servizio Manutenzione Stradale, il geometra Antonino Savio, è riuscita, con carreggiata parzializzata, ad eseguire i lavori di bonifica mettendo in sicurezza il tratto interessato da diverse frane.

Nell’ambito del medesimo intervento, la stessa Ditta è intervenuta anche dal km 28 + 650 al km 29 + 100 con un pronto intervento atto a risagomare il piano stradale con materiale ristabilizzato.

Dalla stessa categoria