Frazzanò ha aderito, nella qualità di socio, all’Associazione “Borghi dei Tesori”, nata lo scorso 15 Aprile come network di 42 piccoli Comuni siciliani sotto i 7000 abitanti.

L’Associazione “Borghi dei Tesori“, che ha la propria sede a Palermo e i cui soci fondatori sono la Fondazione “Le Vie dei Tesori” e l’Associazione “Amici delle Vie dei Tesori”, è apolitica e non ha finalità di lucro.

Tra gli obiettivi, che si propone questa Associazione, troviamo: la promozione della conoscenza e della valorizzazione del patrimonio storico, artistico, culturale, naturalistico ed enogastronomico dei borghi italiani; la promozione dei territori e delle comunità, in particolare rispetto ai temi della digitalizzazione, della rigenerazione urbana, della sostenibilità, della green economy, del contrasto allo spopolamento e all’incentivazione di politiche di attrattività; la partecipazione a bandi, avvisi, premi e opportunità promossi da organismi pubblici e privati locali, regionali, nazionali, europei; la diffusione di un nuovo turismo culturale ed esperienziale; la promozione di modelli di “città-comunità” attraverso alleanze tra istituzioni pubbliche e soggetti privati, nel segno della valorizzazione del territorio.

Gli aderenti all’Associazione “Borghi dei Tesori” portano avanti valori condivisi, che hanno alla base la qualità della vita, la coesione sociale, il capitale umano, i saperi del territorio. L’Associazione non vuole essere un circuito esclusivo di borghi-gioiello, ma una rete di piccoli Comuni con potenzialità territoriali che vogliano intraprendere la strada della valorizzazione.