Galati Mamertino, altro finanziamento per valorizzare Palazzo De Spuches


Con deliberazione della Giunta regionale n. 292 del 31 maggio 2022, il Comune di Galati Mamertino ha ottenuto un altro importantissimo finanziamento, questa volta tramite le risorse del Fondo di Sviluppo e Coesione (F.S.C.) 2021/2027. Il progetto, per l’importo di 599.530,82 euro, prevede la prosecuzione i lavori di recupero, consolidamento e valorizzazione di Palazzo De Spuches da adibire a Centro Museale. Oltre ad uno scrupoloso lavoro di restauro, con l’ulteriore intervento si completeranno e rifiniranno i saloni del piano nobile prospicienti la facciata, che si sporge nella centralissima Piazza San Giacomo. Dunque, lo storico Palazzo, fiore all’occhiello della comunità galatese sarà presto riaperto al pubblico.

Un’altra bellissima notizia per la nostra comunità – ha commentato il sindaco Vincenzo Amadore ed una grande soddisfazione per tutti noi, che abbiamo seguito l’ iter in sinergia con l’ Ufficio Tecnico Comunale. Stiamo, inoltre, seguendo molto da vicino l’ iter – è stata già approvata la progettazione esecutiva e siamo in fase di avvio della gara – del Progetto “Recupero di un edificio in centro storico – che sarà un’ altra ala dello stesso Palazzo – da destinare a Bottega Nebrodi (Centro servizi integrati) nel Comune di Galati Mamertino”, dell’importo euro 500.000,00 a valere sul complessivo progetto di Albergo Diffuso sui Nebrodi.

Soddisfatti e speranzosi di poter vedere al più presto completata un’ altra “grande opera” da consegnare alla cittadinanza. Un’ opera strategica che ha una grandissima valenza dal punto di vista artistico e architettonico e che, insieme alle altre in itinere, contribuirà a dare ancora più lustro al nostro paese. Un paese che sta rafforzando in questi anni la propria vocazione turistica.

A nome di tutta l’Amministrazione Comunale, ringrazio l’onorevole Bernadette Grasso, perché anche in questo frangente si è dimostrata attenta e vicina alle istanze territoriali. Ringrazio altresì l’Assessorato regionale delle Infrastrutture e della mobilità – nella persona dell’Ass. Falcone – per aver reputato l’ opera meritevole di finanziamento. Continuiamo a lavorare per fare di Galati Mamertino una cittadina viva e sempre più bella”. conclude il primo cittadino.

Dalla stessa categoria