Galati Mamertino, firmata intesa per valorizzare il Suino nero dei Nebrodi


È stato siglato ieri il partenariato pubblico privato per la valorizzazione del Suino Nero dei Nebrodi tra il Comune di Galati Mamertino e due importanti aziende locali. Si tratta della Nebros Carni, società che ormai da anni gestiste il mattatoio sito nel Comune di Mirto e la OPAN, l’organizzazione leader nella produzione di prodotti di suino nero dei Nebrodi che da poco ha ricevuto in gestione il centro lavorazioni carni sperimentale di Galati Mamertino.

Con un azione veloce e sinergica i partners coinvolti nel progetto hanno dimostrato capacità e lungimiranza nel cogliere immediatamente l’occasione per partecipare al bando 16.1 del PSR Sicilia. Grazie a questo accordo, nasceranno su Galati Mamertino due nuovi allevamenti campione su cui fare ricerca e innovazione. Questa attività non solo porterà benefici diretti a tutti gli operatori del settore ma creerà anche un volano per il tessuto produttivo locale. Alla sottoscrizione del partenariato ha partecipato il neo Cavaliere del lavoro Carmelo Giuffrè in rappresentanza del Gruppo.

Nella foto il sindaco di Galati Mamertino, Vincenzo Amadore, con il Cavalieri del Lavoro, l’orlandino Carmelo Giuffrè, in uno dei momenti della firma del protocollo d’intesa

“Un grande plauso all’amministrazione di Galati Mamertino che prima di altri è riuscita a cogliere l’occasione e rimboccandosi immediatamente le maniche si è messa a lavoro – ha dichiarato Giuseppe Frusteri, presidente dell’ OPAN- . Oggi più che mai è di fondamentale importanza la sinergia tra pubblico e privato. Le aziende agricole vivono enormi difficoltà ed è di vitale importanza mettere insieme idee e risorse per un un territorio che altrimenti è destinato allo spopolamento.

“In molti si lamentano che in Sicilia non si spenderanno i soldi che l’Europa ci concede, ma noi oggi ci sentiamo pronti ad invertire questa tendenza – ha affermato il Sindaco Vincenzo Amadore -. Siamo un’ Amministrazione attenta e dinamica e, sin da quando ci siamo insediati, stiamo cercando di partecipare ai vari bandi per attrarre quanti più finanziamenti, in modo tale da incrementare l’ economia e i flussi turistici nel nostro comune. È anche un modo per incentivare e immettere i più giovani nel mondo del lavoro. Grazie all’ impegno dei tecnici comunali coinvolti abbiamo colto velocemente l’opportunità di partecipare anche a questo bando che permetterà a 8 aziende agricole 2 trasformatori e 2 enti di ricerca di lavorare insieme per innovare e valorizzare i prodotti di Suino Nero dei Nebrodi”.

Dalla stessa categoria