Geraci inarrestabile, Castelluccese al terzo stop consecutivo


Su un terreno di gioco reso pesante dalle abbondanti piogge cadute nelle 48 ore precedenti, il Geraci rafforza il primato in classifica battendo per 4 a 2 la Castelluccese che per contro, nonostante una gara condotta per 90 minuti, è costretta a subire la terza sconfitta consecutiva.

I padroni di casa partono subito presidiando la metà campo madonita ma al primo ribaltamento di fronte si ritrovano sotto: su rinvio della retroguardia, Velardi è bravo a tenere botta su Di Giovanni e da posizione defilata scarica la palla a Serio che con il piattone destro deposita in rete. Al 13′ arriva addirittura lo 0 a 2: Velardi approfitta di un madornale errore difensivo della difesa biancorossa e indisturbato deposita la palla in fondo al sacco. La Castelluccese non molla e al 20′ rientra in partita con Flauto che con un tiro/cross sorprende De Miere. Al 36′ dopo una splendida azione corale, Tarantino con una magia regala un pallone d’oro a Milia che però spara alto. Nei minuti finali il Geraci ipoteca la gara. Al 43′ è ancora Serio, in sospetta posizione di off-side a battere Avarello e al 45′ è invece Velardi su calcio di rigore, anche questo abbastanza generoso, a siglare l’1 a 4 con il quale si va al riposo.

La ripresa è un monologo biancorosso e al 52′ arriva il goal della speranza: Arena centra per il neo-entrato Salerno, al rientro dopo più di un mese di stop, colpo di testa che si stampa sulla traversa e finisce sui piedi di Tarantino che ribadisce in goal. Al 65′ la gara si potrebbe riaprire ma Scarpinato, da posizione favorevolissima, di testa spedisce sul fondo. Passano una manciata di minuti e De Miere in uscita travolge Tarantino, rigore per tutti, non per il direttore di gara. L’assedio biancorosso prosegue senza sosta ma la difesa del Geraci tiene botta e al 90′ sulla rovesciata di Scarpinato, sulla quale l’estremo difensore avversario è costretto a rifugiarsi in corner, si chiude definitivamente la contesa.

Castelluccese – Geraci 2-4

CASTELLUCCESE: Avarello, Arena, Barberi, Flauto, Di Giovanni, Lepre (46′ Rinaldi), Milia (46′ Salerno), Solaro (79′ Di Cosimo), Tarantino, Molinaro, Scarpinato; Franco, Alercia, Patti, Tita, Platia, Cipolla.

GERACI: De Miere, Coco, Ferrera (55′ Chiazzese), Cigno, Villar, Nyassi, Pecoraro, Gonzalez (73′ Konate), Velardi (69′ D’Agostino), Serio, Marrone (77′ Murò); Giaconia, Albanese, Saidy, Pisacreta, Aversa.

MARCATORI: Serio (5′, 43′,), Flauto (20′), Velardi (13, 45′ rig.), Tarantino (52′).

Dalla stessa categoria