Giunta Schifani, al via il toto assessori: Amata in pole per la Sanità


Finiti i festeggiamenti il neo presidente della Regione Siciliana Renato Schifani si prepara a stilare la lista degli assessori che comporranno la sua giunta. La proclamazione del nuovo inquilino di Palazzo d’Orleans dovrebbe avvenire entro la fine della settimana ma il governatore vuole accelerare per formare quanto prima il suo Esecutivo. Qualche nome circola già, come quelli di Francesco Scoma, senatore uscente della Lega, e di Stefania Prestigiacomo, che ha mancato la rielezione alla Camera.

L’assessorato più “caldo” è quello della Sanità. Secondo indiscrezioni raccolte da Nebrodi News ad occupare il Palazzo di Piazza Ottavio Ziino potrebbe essere una donna di Fratelli d’Italia, la parlamentare Elvira Amata. La capogruppo di Fratelli d’Italia all’Ars, riletta a Sala d’Ercole, forte delle 7.008 preferenze, raccolte nel collegio di Messina, inserita anche nel listino del presidente Schifani, sarebbe il profilo giusto per dare continuità al lavoro dell’ex assessore Ruggero Razza, suo compagno di partito.

In questi cinque anni di legislatura, la deputata di Messina, componente della commissione Sanità dell’ARS, si è occupata di sanità, in particolare nel territorio dei Nebrodi, spingendo per la convenzione tra la Fondazione Giglio di Cefalù e l’ospedale di Mistretta.

Dalla stessa categoria