Hard trekking tra i boschi di Cesarò


Un’escursione nel cuore dei boschi, alla scoperta dello splendido scenario dei Monti Nebrodi, nel territorio di Cesarò. Si tratta di un trekking organizzato per domenica 20 giugno dall’Associazione PFM.

Ecco il programma nel dettaglio:

9.15 – Ritrovo partecipanti presso Portella Femmina Morta, localizzata all’altezza dell’innesto con la strada di collegamento tra la Statale 289 di Cesarò e Monte Soro.

9.30 – Partenza verso il punto di inizio dell’escursione.

10.00 – Inizio escursione. Il percorso inizierà fin da subito con uno scenario mozzafiato lungo tutto il versante sud dei monti Nebrodi fino all’Etna. Dopo qualche km dalla partenza, si lascerà la sterrata per inoltrarsi nel fitto bosco di faggio e cerro che popolano l’area. Un fuoripista che condurrà nel cuore della natura selvaggia del parco. Tali boschi, poco turbati dall’uomo, costituiscono l’habitat ideale per specie animali come lepri, gatti selvatici, volpi, martore e altri mammiferi. Attraversato un torrente ricadente nell’area, si procederà in salita, che diverrà via via più ripida fino alla chiusura dell’anello.

13.30 – Pranzo al sacco.

17.30 – fine escursione

Grado di difficoltà: DIFFICILE (salite ripide e fuori pista per ¾ del percorso)

Lunghezza: 9,5 km

Altitudine max: 1.379 m s.l.m.

Dislivello: 259

Durata: 7 ore circa

L’escursione verrà svolta secondo i termini di legge per la sicurezza da Covid-19. Si consiglia di indossare scarpe da trekking e portare con sé almeno 1 lt d’acqua, k-way, cappello, maglietta di ricambio. Per ulteriori informazioni e chiarimenti relativi alle escursioni è possibile contattare la guida al numero di telefono 392 0776492 (Lucio).

Per partecipare alle escursioni in programma occorre prenotarsi entro il 18 giugno via mail all’indirizzo escursioni@associazionepfm.it o tramite messaggio whatsapp al numero 331 3457538.

Tutte le indicazioni sui costi sono presenti al link dell’evento Facebook.

Dalla stessa categoria