Il cadavere di una donna ritrovato sulla spiaggia di Ponte Naso


Il corpo senza vita di una giovane donna è stato ritrovato sulla spiaggia di Ponte Naso. Sono stati due giovani del luogo ad imbattersi nel corpo della ragazza, che pare fosse vestita con abbigliamento sportivo. Sul posto i carabinieri e i sanitari del 118.

Il corpo sarebbe di una 44enne di Raccuja, Giovanna Martella, che era solita fare attività fisica sul posto. Era arrivata a bordo di una Peugeot 208 grigia. Non si conoscono ancora i dettagli ma pare che la donna sia stata colta un malore.

La donna abitava a Fosso Chiodo, una contrada di Raccuja. Era sola e non aveva famiglia. Recentemente aveva perso infatti entrambi i genitori.

Foto di Salvatore Calà

Dalla stessa categoria