Il maltempo torna in Sicilia: pioggia in arrivo nel weekend


Una perturbazione atlantica ha raggiunto le regioni settentrionali con precipitazioni a carattere sparso. Nel corso del weekend il fronte perturbato si sposterà verso Sud. Andrea Garbinato, responsabile redazione del sito www.iLMeteo.it avvisa che entro la serata di giovedì le piogge interesseranno principalmente i settori alpini e prealpini, occasionalmente e comunque debolmente la Pianura Padana.

Soltanto in Liguria e sul Friuli Venezia Giulia in fenomeni potrebbero risultare anche moderati. Sul resto delle regioni il tempo sarà più asciutto e in gran parte soleggiato, salvo per deboli piogge sul Lazio.

Da venerdì la perturbazione comincerà a spostarsi verso Sud interessando Marche, Umbria, ancora Lazio, la Toscana, ma poi pure la Campania. Pioverà anche in Sicilia. Nel weekend mentre l’alta pressione tornerà a impadronirsi di gran parte del Nord Italia, sabato il tempo più instabile interesserà le regioni adriatiche centrali e localmente l’Emilia Romagna, mentre domenica rovesci colpiranno principalmente il Sud, specie la Puglia meridionale e poi Calabria e ancora Sicilia (domenica).

In questo contesto le temperature non subiranno sostanziali variazioni, salvo un temporaneo e anche sensibile rialzo diurno in Sardegna (con più di 25°C), in Puglia e in Campania. Nel fine settimana è atteso un nuovo sensibile calo termico nei valori notturni, quantomeno al Nord. Si avvisa inoltre che da lunedì 25 un ciclone mediterraneo provocherà un’intensa fase di maltempo su Sicilia e Calabria.

Nel dettaglio:
Giovedì 21. Al nord: cielo coperto, piogge su Liguria di centro-levante e sui settori alpini, scarse in pianura. Al centro: piogge deboli sul Lazio, più asciutto altrove. Al sud:
piogge deboli in Campania, soleggiato altrove.
Venerdì 22. Al nord: molte nubi al Nordest, soleggiato altrove.
Al centro: instabile con rovesci su Marche, Umbria, Toscana e su alcune zone del Lazio, locali pure in Sardegna. Al Sud: instabile sulla Campania e sulla Sicilia.
Sabato 23. Al nord: soleggiato, ma molte nubi in Emilia Romagna (isolata pioviggine). Al centro: a tratti instabile sulle Adriatiche. Al sud: asciutto, ma in tarda serata peggiora fortemente sui settori ionici.
Da domenica sera inizierà un’intensa fase di maltempo al Sud.

Dalla stessa categoria