Il Troina vince 5-4 a San Luca ma non basta ad evitare la retrocessione


Il Troina vince in trasferta 4-5 a San Luca ma non basta ad evitare la retrocessione diretta. I troinesi, oltre ad avere l’obbligo della vittoria in Calabria, dovevano sperare in alcuni risultati favorevoli che però non si sono verificati. La vittoria del Giarre a Licata (per 3-1) è servita ai catanesi per salvarsi (+10 di distacco sul Troina). Il Rende (sconfitto a Lamezia) disputerà il play-out contro il Castrovillari che, invece, ha battuto 3-0 il già retrocesso Biancavilla. Nella stagione della squadra di mister Galfano ha pesato moltissimo la penalizzazione di 6 punti all’inizio del campionato. Nel pirotecnico 4-5 finale i calabresi sono andati a segno con BruzzanitiPellè, Crucitti Carbone, mentre i rossoblù si impongono con la tripletta di Corcione e la doppietta di Leone.

Foto di Antonello Cortese

San Luca-Troina 4-5: Bruzzaniti, Pelle – Corcione, Leone, Corcione, Corcione, Leone

IL TABELLINO:

SAN LUCA: Monetti; Patea, Bruzzaniti, Fiumara, Suraci, A. Pelle, Favasuli, Maesano, Crucitti, Romeo, Carbone. A disp.: A. Giampaolo, Costanzo, Godano, F. Pelle, Santapaola, Calderone, F. Giampaolo, Pereira, Rechichi. All. Canonico.

TROINA (4-4-2): Mennella; Ruffini, Mbaye, Falla, Maniscalco; Fratantonio, Lorefice, Corcione, Gargiulo; Denkovski, Leone. A disp.: Faccioli, Cristaldi, Cardella, Indelicato, Carcagnolo, Boufous. All. Galfano.

ARBITRO: Caggiari di Cagliari (De Capua-Nicolò).

MARCATORI: Bruzzaniti, Corcione, Leone, Corcione, Corcione, Pelle, Corcione.

Dalla stessa categoria