Incidente sulla A20, morto un uomo


RETTIFICA. A causa di notizie sommarie giunteci in redazione è stato pubblicato per errore che l’incidente mortale fosse accaduto nel tratto autostradale tra Tusa e Castelbuono. In realtà lo schianto si è verificato tra Cefalù e Castelbuono. Resta confermato il decesso dell’uomo.

Incidente mortale sull’autostrada A20 Messina-Palermo, tra Cefalù e Castelbuono. Questa mattina, intorno alle 7.15, un uomo – del quale ancora non si conoscono le generalità – a bordo di una Fiat Punto che viaggiava in direzione Palermo, è finito violentemente sotto un TIR fermo, incolonnato in una coda formatasi lungo il viadotto Carbone. La fila chilometrica si era creata a causa del fumo che fuoriusciva dalla galleria opposta alla carreggiata rispetto a dove è accaduto l’incidente, dove un furgone, che viaggiava in direzione Messina, è andato a fuoco. Gli automobilisti si erano fermati, formando la colonna, percependo un pericolo per il fumo. A nulla è servito l’intervento dei sanitari sull’uomo, giunti sul posto su un’ambulanza del 118. Al momento il tratto di autostrada è congestionato dal traffico.

Dalla stessa categoria