La Castelluccese stecca la prima, sconfitta a Castelbuono


Esordio stagionale amaro per la Castelluccese costretta alla resa al “L.Failla” di Castelbuono contro un Supergiovane arcigno e cinico. Partono decisamente meglio i padroni di casa che al 13′ passano meritatamente in vantaggio con Il numero 7 Rosone che, partendo dall’out sinistro, si beve l’intera retroguardia biancorossa e batte Avarello. La Castelluccese assente dal campo per i primi 20 minuti, piano piano riesce ad organizzare una, seppur timida, reazione e al 43′ ha l’occasionissima per portarsi sul pari con Salerno che, sugli sviluppi di un corner, è lesto ad avventarsi su una palla vagante in area e di testa sfiora il palo alla sinistra di Randazzo.

Più interessante ed emozionante il secondo tempo che si apre subito con l’occasione per i padroni di casa di portarsi sul 2 a 0: Di Salvo supera Molinaro e mette in mezzo una palla bassa e tesa sulla quale si avventa Cardella che da 0 metri, in spaccata, spedisce alto. La Castelluccese non sta a guardare e all’56’ è Salerno, servito in verticale da Rinaldi, ha impegnare severamente Randazzo. Sull’angolo successivo è ancora l’estremo difensore avversario a sventare la minaccia sulla deviazione di Scarpinato. Lo stesso Scarpinato al 61′, sull’imbeccata del neoentrato Giordano, a tu per tu con Randazzo fallisce l’aggancio e la conseguente battuta a rete. Scampato il pericolo il Castelbuono si rifà vivo dalle parti di Avarello prima con Rosselli che ci prova da calcio piazzato e al 71′ con Campo che di testa manda sopra la traversa. La Castelluccese, alla continua ricerca del pari, riesce a produrre solo calci d’angolo e al 95′ arriva dal dischetto la rete del 2 a 0 di Antista che chiude definitivamente la contesa.

SUPERGIOVANE CASTELBUONO: Randazzo, Marguglio, Lo Monaco, Di Domenico, Volpini, Mazzola, Rosone, Cardella, Antista, Rosselli, Di Salvo (80′ Porcello), Mammano, Fili, Guarneri, Cicero, Gentile, Pappalardo, Di Bernardo.

CASTELLUCCESE: Avarello, Arena, Barberi, Flauto, Lepre (88 Messina), Di Giovanni, Salerno, Molinaro (56′ Giordano), Milia, Rinaldi (77′ Solaro) , Scarpinato; Franco, Alercia, Solaro, Giordano, Messina, Merlino, Patti, Cipolla, Tita.

MARCATORI: Rosone (13′), Antista (95′ rig.)

Dalla stessa categoria