Tre vani dell’Incubatore di Imprese dei Nebrodi di Galati Mamertino sono stati assegnati per un periodo di 3 mesi, in via emergenziale e temporanea, al servizio USCA dell’ASP di Messina.

La necessità di reperire i locali viene finalizzata al contenimento del contagio da Covid-19, e per evitare la congestione degli ospedali e dei Pronto Soccorso.

E’ stata dunque una precisa volontà dell’ASP Messina quella di insediare un’unità USCA nel Comune galatese, al fine di una migliore assistenza alla popolazione, vista la distanza delle strutture ospedaliere dal paese stesso.

L’affidamento dei locali dell’Incubatore di Galati, come sede dell’USCA, potrà essere rinnovato per altri 3 mesi, se non in contrasto con la tempistica dei progetti e le attività proprie dell’immobile.

Foto di repertorio