Lutto a Castel di Lucio per la tragica scomparsa di Giuseppe Salamone


La comunità castelluccese stamattina si è svegliata nel dolore e nello sgomento. Giuseppe Salamone se n’è andato all’età di 46 anni dopo aver combattuto strenuamente contro un male che non gli ha lasciato scampo, spezzando prematuramente la sua vita  che, per buona parte, ha speso assistendo gli infermi, con cura, amore e passione, nell’ambito della sua professione di infermiere.

Giuseppe nell’hinterland era conosciuto da tutti. Aveva prestato servizio presso l’ospedale SS Salvatore di Mistretta dove molti colleghi e pazienti lo ricorderanno per i suoi modi e la sua organizzazione, a tratti stravagante, di gestire le lunghe code nell’ambulatorio di ortopedia. Lascia moglie e un figlio di appena 4 anni, ma anche il sogno di lanciare il suo adorato ristorante, “La Bella Epoca”, nel quale tanto credeva e tanto aveva investito.

La Redazione di Nebrodi News, esprime vicinanza all’intera comunità straziata dal dolore e porge le condoglianze a tutta la famiglia.

Dalla stessa categoria