Manzoni di Mistretta, 10 docenti a Malta per corso intensivo di inglese


Nell’ambito del Progetto Erasmus + KA1 “Riprogrammare la didattica per una scuola internazionale e inclusiva” 2020/23, grazie all’impegno profuso dalla prof.ssa Rosanna Mazzeo, referente per l’Erasmus dell’Istituto Manzoni di Mistretta, dieci docenti hanno frequentato, a Malta, un corso intensivo di lingua inglese. La mobilità, della durata di sei giorni, ha avuto luogo dall’11 al 17 settembre nella città di Sliema, Malta, presso l’istituto IN LINGUA. Obiettivo fondamentale del corso è stato quello di fornire ai docenti competenze linguistiche adeguate all’applicazione della metodologia CLIL. 

Le tre Dirigenti, che si sono susseguite negli ultimi tre anni scolastici alla guida dell’IIS Manzoni, hanno fortemente voluto la realizzazione di questo progetto per avvicinare la scuola alla dimensione internazionale necessaria per affrontare la sfida della crescita culturale ed economica del territorio. Per i professori Giosina Alpino, Antonino Morello, Maria Luisa Valerio, Rosanna Mazzeo, Valeria Lentini, Luca Faranda, Liborio Sgro, Anna Ciccia, Rosina Ferrarotto e Davide Miceli è stata un’ottima esperienza e l’occasione per conoscere nuovi modi di fare scuola e di confrontarsi con realtà scolastiche di respiro internazionale.

La sfida raccolta è quella di garantire agli studenti un apprendimento integrato dei contenuti disciplinari in lingua inglese. La bellissima esperienza maltese è solo la prima che ha interessato il “Manzoni” e presto ne seguiranno delle altre, affinché tutto o quasi tutto il personale docente della scuola possa crescere e migliorare di continuo le competenze utili ad una scuola moderna e attenta alla propria evoluzione.  

Dalla stessa categoria