Messina, quasi 2 chili di droga e 21 piante di cannabis: arrestato 50enne


I Poliziotti della Squadra Mobile e delle Volanti di Messina hanno arrestato un messinese di 50 anni con precedenti di polizia, ritenuto responsabile del reato di produzione e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

L’arresto è maturato a seguito di una segnalazione anonima, arrivata alla Sala Operativa della Questura di Messina tramite l’applicazione Youpol, sulla presenza di una piazza di spaccio in un villaggio della zona Sud della città.

In casa del cinquantenne sono stati trovati due bilancini di precisone e del materiale utile al confezionamento di sostanza stupefacente. Successivamente, in un diverso immobile nella disponibilità dello stesso 1,815 chili di marijuana.

Infine, in un appezzamento di terreno sempre nella disponibilità dell’uomo, 21 piante di cannabis di altezza variabile, tra gli 80 e i 260 centimetri.

L’uomo è stato rinchiuso nella casa circondariale di Messina Gazzi.

Dalla stessa categoria