Messina, tenta furto con piccone e scalpello in un negozio: arrestato 51enne


Un 51enne, con vari precedenti per reati contro il patrimonio, è stato arrestato a Messina dalla Polizia che ha sventato così un furto in un negozio cittadino. L’uomo è stato bloccato mentre con scalpello, cacciavite e piccone cercava di sfondare il muro adiacente alla porta di ingresso dell’esercizio commerciale. La successiva analisi del sistema di videosorveglianza ha confermato quanto emerso da un primo sopralluogo e ha evidenziato anche il tentativo di scasso, della sera precedente a quella dell’arresto, della porta sul retro. Inutile il tentativo di fuga all’arrivo dei poliziotti. L’uomo è stato raggiunto e arrestato. Su disposizione dell’autorità giudiziaria, è stato sottoposto agli arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo.

Dalla stessa categoria