Gli esiti dei tamponi molecolari di riscontro, effettuati sui soggetti presenti nell’elenco dei positivi di Mistretta, esitati e resi noti dal Policlinico di Messina nella giornata odierna, confermano gran parte delle positività. Solamente 2, dei 52 positivi ufficiali, sembrerebbero essersi negativizzati, quindi guariti.

Altri cinque amastratini, però, che nei giorni scorsi erano risultati positivi ai test rapidi antigenici, sono risultati positivi anche al tampone molecolare e dunque il numero dei contagiati a Mistretta, compresi i quattro ricoverati, sale a 55. Tre dei 4 ricoverati nei reparti covid, dalle informazioni in nostro possesso, versano in discrete condizioni, per uno la situazione sembrerebbe essere molto critica.

Leggi anche:  Mafia, confiscati beni per 40 milioni ad un imprenditore edile