Mistretta, incendio nella notte al castello: gente fuori dalle case


Un incendio divampato la scorsa notte intorno all’una e mezza, nei pressi del quartiere Casazza, sotto i resti del castello arabo-normanno di Mistretta, ha costretto diversi abitanti del quartiere ad uscire dalle proprie abitazioni invase dal fumo prodotto dalla combustione delle sterpaglie in fiamme e a chiedere aiuto lanciando l’allarme.
Tempestivo l’intervento dei volontari dei Vigili del Fuoco, del distaccamento della Città amastratina, coordinati dal caposquadra Antonino Scinaldi, che hanno faticato parecchio prima di riuscire a domare le fiamme nella zona scoscesa e impervia, dove non sono potuti arrivare con i mezzi in dotazione.

Dalla stessa categoria