Mistretta, interventi straordinari per la prevenzione incendi in città


E’ iniziato stamattina all’alba l’intervento di pulizia straordinaria delle aree di interfaccia urbano-rurale nella Città di Mistretta allo scopo di prevenire incendi che potrebbero provocare gravi ed ingenti danni sia alle abitazioni civili che al patrimonio forestale.

Una decina di operai  del Dipartimento Regionale dello Sviluppo Rurale e Territoriale, sovraintesi dagli operai del Comune di Mistretta, hanno iniziato con l’operazione di scerbatura e contemporanea pulizia dell’area limitrofa al viale alberato dove ogni mercoledì si svolge il mercato settimanale. Gli interventi, a seguire, interesseranno altresì la striscia sotto villa Chalett, nell’area in cui si affacciano alcuni reparti dell’ospedale cittadino e dell’Istituto Maugeri, fino ad arrivare al torrente Santa Domenica, ma anche la zona nei pressi dell’asilo nido comunale.   

L’adozione del provvedimento di pulizia delle aree boscate limitrofe al centro abitato per la prevenzione degli incendi, che restituisce decoro e bellezza al centro urbano, è stata pensata dal Comune di Mistretta che ha concertato il tutto con l’Ufficio Servizio per il Territorio di Messina.

“A parte la sicurezza – commenta il sindaco di Mistretta, Tatà Sanzarello – riteniamo che questi primi, opportuni  interventi costituiscano necessari presupposti per la qualità della vita degli abitanti delle aree interessate. Oltre al fatto che con l’operazione straordinaria di scerbatura, a parte prevenire gli incendi, viene ripristinato anche il decoro urbano indispensabile per lo sviluppo turistico della Città”

Dalla stessa categoria