Dall’ultimo resoconto, ricevuto pochi istanti fa, a Mistretta, i positivi ufficiali al covid-19 continuano ad aumentare sfiorando la soglia delle 50 unità. Per l’esattezza i positivi al tampone molecolare sono 49, di cui tre ricoverati in strutture indicate dal Piano Sanitario  per l’Emergenza covid.

Su 11 tamponi processati, e comunicati nella giornata odierna dal laboratorio analisi del policlinico di Messina, 10 sono risultati positivi, confermando con un’incidenza di contagio altissima: 90,9%

In condizioni critiche si trova il positivo trasferito ieri pomeriggio nel reparto di malattie infettive del policlinico della città dello Stretto. Un’importante insufficienza respiratoria ha costretto i sanitari ad intubare l’uomo per traferirlo nell’Unità Operativa di terapia intensiva.

Intanto nella città amastratina continua il lavoro di mappatura da parte dell’Unità Speciale di Continuità Assistenziale e del Dipartimento di prevenzione. I tamponi rapidi di cui ora si attende l’esito da Messina sono una trentina circa.

Leggi anche:  Sgominato traffico di droga in Sicilia, mogli al vertice dello spaccio