E’ stata ripristinata, nella mattinata di oggi, la conduttura principale, che porta l’acqua ai serbatoi  comunali di Mistretta, nella quale, da circa un mese, si era aperta una falla dalla quale si perdevano centinaia di litri di acqua al minuto.

Gli operai del servizio acquedotto, all’opera dalle 5:30 del mattino, coordinati dall’Ufficio Tecnico del comune amastratino, sono intervenuti il contrada Salice, accomodando la tubazione e consentendo il normale deflusso all’acqua nel serbatoio basso in cui il liquido iniziava a scarseggiare, scongiurando l’erogazione all’utenza a giorni alterni.