È attiva da ieri, lunedì 26 ottobre, la mensa per gli alunni delle scuole primaria e secondaria del Comune di Naso. Dalla prossima settimana il servizio sarà fruibile anche dai bambini della scuola dell’infanzia. I pasti vengono preparati in appositi locali, adeguatamente attrezzati e messi a disposizione dal Comune alla Coat che si occupa, della preparazione e della distribuzione.

L’assessore Sara Rifici titolare della delega alla Pubblica Istruzione, trasporto e mensa scolastica, ha coordinato tutto il lavoro propedeutico all’inizio del servizio e continuerà a vigilare sul perfetto svolgimento. Il servizio di mensa scolastica verrà garantito tutti i giorni da lunedì al venerdì, per un totale di circa 650 pasti settimanali.

“Siamo forse il primo Comune della provincia ad avere avviato la mensa scolastica giornaliera – ha dichiarato il sindaco Gaetano Nanì che aggiunge: “un piccolo ma significativo risultato del lavoro sviluppato in queste prime settimane della nostra amministrazione. Devo ringraziare l’assessore Rifici che ha seguito fin da subito l’iter burocratico, garantendo una rapida attivazione. Registro con piacere anche l’arrivo, al primo giorno di lavoro, dei NAS che hanno constatato l’idoneità dei locali, la bontà delle materie prime e quindi documentato la corretta preparazione dei cibi“.