Naso, screening scolastico: solamente 2 positivi su 260 tamponi


“La comunità scolastica di Naso, lunedì prossimo potrà tornare finalmente in classe con ritrovata fiducia: lo screening odierno, ha evidenziato solamente 2 casi di positività, su 260 tamponi effettuati”. La soddisfazione del sindaco Gaetano Nanì per l’esito dei test convid-19 su base volontaria, effettuati questa mattina (sabato 22 gennaio), al drive-through, ovvero in modalità “pit stop”, presso la scuola primaria di Cresta in contrada Aria Viana. Il servizio predisposto dall’amministrazione comunale è stato espletato gratuitamente, grazie alla collaborazione della Beta Diagnostici s.a.s di Carmelo Bonasera (che ha fornito i tamponi) ed alla Analysis s.r.l. (che li processati in tempo reale all’interno di un laboratorio mobile).

“Un sentito ringraziamento alle aziende che ci hanno permesso di fornire questo fondamentale servizio, al meticoloso lavoro della Polizia Locale, ma anche e soprattutto, a chi nella scuola ci vive e lavora quotidianamente: dagli alunni, ai docenti, dai dirigenti al personale Ata, che hanno risposto in massa al nostro invito. Adesso la speranza è che si possa continuare e concludere l’anno scolastico, nel modo più normale possibile. La scuola è fatta per essere vissuta, per imparare, ma anche e soprattutto per far nascere e coltivare amicizie che dureranno una vita. Il nostro impegno è, e sarà sempre rivolto, alla difesa di una scuola sicura ed in presenza”.

Da lunedì 24 gennaio tutte le scuole di ordine e grado, presenti nel comune di Naso, dopo la lunga pausa natalizia torneranno quindi in presenza.

Dalla stessa categoria