Nebros sconfitta a testa alta in casa del Siracusa calcio

Nonostante la sconfitta, la Nebros esce dal De Simone di Siracusa a testa alta. Grinta, cuore e passione non sono serviti ai nebroidei a portare punti a casa. Si è rivista un ottima Nebros che fino all’ultimo minuto ha cercato il pareggio.

Per il Siracusa invece una vittoria che vale il triplo. Gli aretusi soffrono, stringono i denti e alla fine gioiscono per un successo che gli consente di agganciare il Taormina al terzo posto in classifica e di portarsi a due sole lunghezze dalla capolista Nuova Igea Virtus, entrambe sconfitte in trasferta. Contro una Nebros ben organizzata, gli azzurri sbloccano subito il punteggio grazie al colpo di testa ravvicinato di Pettinato su cross di Privitera. Al 26’ Palermo (all’esordio con gli aretusei) impegna Paterniti con un bel tiro dalla distanza. Poco dopo, Iraci, su assist di testa di Savasta, si vede respingere dal portiere avversario la conclusione a botta sicura scagliata da ottima posizione. Al 37’ la Nebros trova il pari con Cassaro, dimenticato in area dai difensori azzurri.

Nella ripresa Camara si procura il rigore del 2-1. Dal dischetto “cucchiaio” vincente di Savasta. Il Siracusa controlla il gioco ma nei minuti finali si abbassa troppo, dando campo e coraggio agli avversari, che attaccano a testa bassa. Gli azzurri però si difendono con ordine e concedono un solo tiro alla Nebros nei minuti di recupero. Genovese è attento e para. Il Siracusa conquista la quinta vittoria consecutiva vede sempre più vicina la vetta della classifica.

ASD Siracusa Calcio 1924 – ASD Nebros 2-1

ASD Siracusa Calcio 1924: Genovese, Morana (35’ st Ababei), Maimone, Privitera, Porcaro, Pettinato, Iraci (30’ st Cianci), Palermo, Fratantonio (23’ st Greco), Camar a(12’ st Belluso), Savasta (46’ st Ficarrotta). A disposizione Lumia, Manservigi, Iuculano, Magro. All. Cacciola.

ASD Nebros: Paterniti (27’ st Scinaldi), Monaco, Cardella, Gatto, Sciotto (31’ st Giaimo), Cassaro, Sowe, Aumengual (19’ st Carrello), La Spada, Sammoudi (31’ st Segreto), Camara. A disposizione, Pintaudi, Traviglia, Ricciardello, Terranova, Vito. All. Perdicucci.

Arbitro: Armenia di Ragusa. Assistenti: Cracchiolo e Garofalo di Palermo.

Reti: 2’ pt Pettinato, 37’ pt Cassaro, 3’ st Savasta rig.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.