La neve imbianca i Nebrodi occidentali. Dalle prime ore di stamattina i fiocchi, scesi copiosi sulla catena montuosa, hanno creato non pochi disagi agli automobilisti che dovevano spostarsi per lavoro.

Lungo la SS 117, tra Mistretta e Nicosia, in contrada Merìo, due camion, un’autobotte e furgone sono rimasti bloccati inibendo il transito agli automobilisti che percorrevano la Strada Statale. Auto ferme anche al Colle del Contrasto, conosciuto anche come sella del Contrasto (1.127 m), è un valico situato al confine tra le province di Messina e di Enna.

In poco tempo si è accumulata circa 20 centimetri di neve che ha creato parecchi problemi ad automobilisti che si trovavano a passare, sprovvisti di pneumatici invernali o di catene da neve. In soccorso dei malcapitati, la polizia municipale di Mistretta che, unitamente ai Carabinieri della locale Compagnia, hanno segnalato i disagi all’ANAS la quale ha immediatamente attivato il servizio spazzaneve.

Leggi anche:  Mafia, confiscati beni per 40 milioni ad un imprenditore edile