Palermo, Orlando indagato: “Farò chiarezza con i magistrati”


Il sindaco di Palermo Leoluca Orlando e 23 fra ex assessori e dirigenti comunali sono indagati per “Falso in bilancio”. Secondo quanto scrive “La Repubblica Palermo” gli indagati hanno ricevuto un avviso di conclusione delle indagini che riguarderebbero i bilanci degli anni 2016, 2017, 2018 e 2019. L’accusa contestata dalla Procura di Palermo è “falso materiale commesso da pubblico ufficiale in atto pubblico”.

“Ho avuto comunicazione dell’avviso di un’indagine, esaminerò gli atti depositati dalla Procura della Repubblica e per fare massima chiarezza attendo di essere ascoltato dai magistrati titolari delle indagini sul merito e sulle competenze in una materia, peraltro, particolarmente tecnica” – ha commentato il sindaco di Palermo, Leoluca Orlando.

Dalla stessa categoria