Approvata dal Comitato Esecutivo del Parco dei Nebrodi la proposta relativa al Rendiconto della gestione finanziaria per l’anno 2019.

Il Comitato, presieduto da Domenico Barbuzza e composto dal Sindaco di Caronia Antonio D’Onofrio e dall’Ispettore Ripartimentale delle Foreste di Messina Giovanni Cavallaro, alla presenza del  Direttore del Parco Filippo Testagrossa ha inoltre approvato la proposta relativa al riaccertamento ordinario dei residui attivi e passivi, chiudendo così gli adempimenti di tipo contabile relativi all’anno 2019.

Tra gli accordi deliberati la partecipazione, in partenariato con l’Associazione Terrasole ONLUS, all’avviso per le istanze per il sostegno di spese relative ad iniziative promozionali promosso dall’Assessorato regionale al Turismo, per la realizzazione di eventi tematici nel comprensorio del Parco.

“Si prosegue con le attività incardinate, con l’intento di razionalizzare quanto più possibile le spese in modo di disporre di dati contabili funzionali alla prossima programmazione. Doverosa l’attivazione di ogni fonte di finanziamento esterno” – commenta Domenico Barbuzza.

Leggi anche:  Il Parco dei Nebrodi contro l’utilizzo indiscriminato dei fuoristrada