Il circolo locale del Partito Democratico, nell’ambito del percorso di rinnovo delle cariche del PD siciliano, ha celebrato il congresso di Sinagra in modalità telematica. E’ stata eletta nuova responsabile locale dei democratici, Lidia Gaudio, che attualmente ricopre le cariche di presidente del consiglio comunale di Sinagra e componente dell’assemblea regionale del PD. Durante l’assise congressuale sono intervenuti i garanti della commissione provinciale Pietro Corona e Patrizio Marino. Il dibattito tra gli iscritti è stato aperto da Emanuele Giglia, componente dell’assemblea nazionale del Partito Democratico.

Durante il suo intervento Lidia Gaudio ha sottolineato “l’importanza di restituire ai sostenitori e alla Sicilia un partito ed una classe dirigente all’altezza delle nuove sfide del futuro, per costruire una nuova prospettiva  democratica nell’Isola, anche attraverso un maggiore coinvolgimento della componente femminile del partito. Nella comunità di Sinagra – ha aggiunto Lidia Gaudio -, la sinistra ha da sempre una storia di battaglie importanti che hanno guardato allo sviluppo, alla qualità della vita e a un modello di partecipazione attiva dei cittadini. A Sinagra il PD ha avuto anche in questi ultimi anni risultati molto significativi alle elezioni regionali e alle europee, per questo credo che sia necessario rendere protagonisti i giovani che hanno interesse nella politica e accendere l’interesse anche nelle persone che guardano la politica da lontano. Il circolo di Sinagra sarà sempre aperto a tutti coloro che vogliono contribuire a fare crescere il partito. Finalmente abbiamo la possibilità di costruire un partito locale che sia un luogo di partecipazione, una comunità di confronto delle idee”.

Il nuovo direttivo del PD sinagrese è composto oltre che dalla Gaudio da Emanuele Giglia e Michele Vinci.

Leggi anche:  A Sinagra insegnante positiva al test rapido Covid 19