Reitano, è morto il sindaco Salvatore Villardita


Salvatore Villardita, sindaco di Reitano, si è spento nella sua casa, questa mattina intorno alle ore 2, dopo aver combattuto strenuamente contro una brutta malattia.

Avrebbe compiuto 70 anni il prossimo 11 ottobre. Lascia moglie e due figli. Il primo cittadino del piccolo centro collinare dell’entroterra tirrenico era al suo secondo mandato. Riconfermato sindaco il 10 giugno 2018 con il 73,98% dei consensi, Villardita negli anni ha dimostrato di essere un primo cittadino onesto sempre attento e in prima linea nell’interesse del suo amato paese.

Al municipio di Reitano è stata allestita la camera ardente dove la salma sarà portata oggi pomeriggio. I funerali si svolgeranno domani alle ore 15 alla Chiesa Madre. Il vice sindaco Tecla Cupane ha dichiarato per domani il lutto cittadino.

Adesso nel piccolo Comune dei Nebrodi decadranno gli organi eletti e, dopo il commissariamento, si andrà al voto nel 2022 con un anno di anticipo sul previsto.

Dalla stessa categoria