Reitano, emergenza coronavirus: sospese nelle scuole lezioni in presenza


La preoccupante situazione relativa ai contagi da Covid (22 casi al momento) che sta vivendo la comunità reitanese, ha portato alla decisione, da parte della Dirigente scolastica dell’Istituto comprensivo “Tommaso Aversa” di Mistretta, obbligata dall’Ordinanza del Commissario straordinario del Comune di Reitano, di sospendere le lezioni in presenza nel Plesso Aldo Moro, per cinque giorni a partire da oggi.

Una decisione che arriva in virtù della curva epidemiologica registrata dal Dipartimento Attività Sanitarie e Osservatorio Epidemiologico che nel report settimanale di riferimento,  dall’1 al 07 novembre 2021, vede aumentare di una unità il numero di contagiati, rispetto alla precedente settimana, (da 2 a 3) con l’indice di incidenza che da 278,16 balza a 417,25. La situazione è al vaglio delle Autorità sanitarie che stanno valutato l’istituzione della “zona ad alto rischio”.

La percentuale degli immunizzati nel piccolo centro e pari all’81%, tuttavia il Dipartimento di prevenzione di Mistretta consiglia ai soggetti non ancora vaccinati, e a coloro i quali hanno effettuato la seconda dose da più di 6 mesi, di sottoporsi a vaccinazione nelle sedi di Mistretta o Santo Stefano di Camastra.

Dalla stessa categoria