Dopo un anno di assenza, e a due dalla spettacolare promozione in seconda categoria, è rinato il Caronia Calcio. Un gruppo di giovani volenterosi che, con il calcio nel sangue, ha deciso di mettersi in gioco e fare tutto da soli. E così una sera di settembre è iniziata l’ avventura.

Lo storico gruppo di giocatori, tra i quali gli intramontabili Giuseppe Manetto, Gaetano Sanfica, Salvatore Catanzaro, Salvatore Nibali, Francesco Lupinelo con gli storici mister Umberto Cusimano e Saro Di Bella, insieme ai giovani Francesco Folisi, Carmelo Fonte, Santo Agliozzo, Marco Brusca, Benny Negrone e Basilio Matassa ed alle new entry Domenico Fabio e Basilio Beringheli, hanno riportato il calcio a Caronia.

I soci fondatori riunitisi hanno così formato l’organigramma societario. Il Presidente sarà Gaetano Sanfica; Vice Presidente Salvatore Catanzaro; Tesoriere/Segretario Umberto Cusimano e i consiglieri Giuseppe Manetto e Marco Brusca.

“In attesa di definire anche lo staff tecnico e naturalmente anche il parco giocatori – si legge in una nota – invitiamo chiunque fosse interessato ad unirsi alla nostra causa. Un ringraziamento particolare al Dott. Sebastiano Fonti per il suo contributo, il quale ricoprirà il ruolo di nostro consulente contabile”.

Leggi anche:  L'ATS Monti Nebrodi ottiene fondi per la stesura di un piano forestale