Rissa al lido Est, “Daspo Willy” per 7 giovani di Mistretta e Tusa


Il Questore di Messina, a seguito di approfondita attività istruttoria, ha emesso 7 divieti d’accesso alle aree urbane nei confronti di  4 persone residenti a Mistretta e 3 residenti a Tusa, in quanto resisi autori di una rissa consumata all’interno di un esercizio pubblico del comune di Tusa la notte del 10 luglio scorso. Tutti i responsabili, per un anno, non potranno accedere al predetto locale, né stazionare nelle immediate vicinanze dello stesso.

La ricostruzione della dinamica degli accaduti, effettuata dai Carabinieri della Compagnia di Mistretta intervenuti nell’immediatezza dei fatti, ha permesso di individuare le rispettive responsabilità. Successivamente, esaminato il profilo dei sette autori, è stata espletata dagli uomini della Divisione Anticrimine della Questura di Messina l’istruttoria per l’emissione dei citati provvedimenti.  

Dalla stessa categoria