San Fratello, esenzione Cosap e cavalcata Santi Patroni: minoranza interroga


Il gruppo consiliare di minoranza al Comune di San Fratello, composto dai consiglieri Giuseppe Ricca, Antonino Reitano, Fortunata Cardali e Claudia Giuffrè (nella foto), ha presentato due interrogazioni al sindaco Salvatore Sidoti Pinto e alla presidente del Consiglio Benedetta Morello.

Nel primo atto l’opposizione interroga l’amministrazione comunale in merito all’esenzione COSAP 2022, sollecitando la Giunta di voler adottare un atto deliberativo che esoneri per il corrente anno dal pagamento le imprese di pubblico esercizio.

Nel secondo atto gli esponenti politici chiedono che sia affrontato in consiglio l’argomento relativo alla notizia, apparsa sui giornali, delle denunce nei confronti dei cavalieri per maltrattamenti ai cavalli durante la festa dei tre Santi. “Fermo restando il prezioso e lodevole lavoro delle forze dell’ordine – scrivono Ricca, Reitano, Cardali e Giuffrè nell’interrogazione – lascia perplessi la notizia così come riportata dalla stampa. Infatti non viene evidenziata la grande partecipazione di cavalieri, in centinaia che hanno seguito la tradizione manifestazione, la grande partecipazione dei cavalieri di altri paesi, e la presenza di autorità istituzionali, che hanno seguito a cavallo la nostra festa, non viene estremamente evidenziata dai giornali. Per quanto attiene la circostanza si chiede di avviare un costruttivo dibattito per dare una corretta notizia pubblica, e si ribadisce con rispetto del lavoro svolto alle forze dell’ordine che meritano ringraziamento pubblico”.

Dalla stessa categoria