San Piero Patti, finanziato nuovo impianto di depurazione del centro urbano


L’Amministrazione Comunale di San Piero Patti, guidata dal Sindaco Salvino Fiore, comunica che con D.D.G. n. 1419 del 23/11/21 il del Dirigente Generale del Servizio Dipartimento Regionale dell’Acqua e dei Rifiuti, Calogero Foti,  ha firmato il decreto di finanziamento per i “lavori di completamento del sistema di drenaggio e di depurazione al servizio del centro urbano del nucleo centrale di San Piero Patti (C.da Carmine – Arabite) – realizzazione di un impianto di depurazione e di due collettori”. I lavori, che avranno un costo di 1 milione e 300 mila euro, permetteranno il completamento del sistema di drenaggio e depurazione del centro urbano (Zona Carmine, centro, Margi, Toscana).

“Si tratta di un’opera di fondamentale importanza per il nostro territorio – ha commentato il primo cittadino – per il miglioramento dell’ambiente e della qualità dell’acqua dei nostri fiumi e nel nostro mare. Sin dai primi giorni dal nostro insediamento abbiamo lavorato per riprendere questo progetto consapevoli dell’enorme importanza che l’opera rivestiva per la tutela e per il rilancio del nostro territorio, un opera che contribuirà certamente a migliorare l‘ambiente e le condizioni generali della nostra comunità. Si tratta di un altro obbiettivo raggiunto dalla mia amministrazione. Adesso si avvieranno le procedure di gara per l’individuazione della ditta e finalmente potranno iniziare i lavori”.

Dalla stessa categoria